Cilento. Si tuffa in mare e viene colto da infarto: tragedia sul bagnasciuga

Cilento. Si tuffa in mare e viene colto da infarto: tragedia sul bagnasciuga

Un 76enne stroncato da infarto in mare

SAPRI – Un uomo di 76 anni è morto giovedì mattina sulla spiaggia di Capitello, nel Golfo di Policastro. Lorenzo Barletta, anziano residente in zona, è stato stroncato molto probabilmente da un attacco di cuore. Il pensionato era uscito di casa portando con se solo il telo da mare. Ha raggiunto la spiaggia, come era solito fare in giornate afose come quella di ieri, e si è gettato in mare per rinfrescarsi. Il 76enne soffriva di cuore. Sarebbe stato raggiunto proprio da un attacco cardiaco che non gli ha lasciato scampo. In spiaggia si sono subito precipitati i soccorsi. I volontari della Cilento Emergenza e i sanitari del 118, non hanno potuto far altro che constatare il decesso del malcapitato. Una folla di persone si è avvicinata per capire cosa stesse accadendo. La salma di Barletta è rimasta sul bagnasciuga fino all’arrivo dei carabinieri della compagnia di Sapri, diretti dal capitano Michele Zitiello. Sotto shock i familiari che hanno provato a soccorrere l’anziano insieme ad alcuni turisti.


ULTIME NEWS