Napoli. Minorenne adescava bambini in rete: arrestato

Napoli. Minorenne adescava bambini in rete: arrestato

Minorenne adescava bambini in rete: arrestato

E’ finito in un centro di prima accoglienza un diciasettenne napoletano che adescava bambini tramite un noto social network. Ad eseguire l’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip presso la Procura dei minorenni sono stati i carabinieri di Bagnoli, autori di indagini effettuate anche per via telematica. Le vittime del minorenne, riferiscono i militari in una nota, erano ragazzini in età prepuberale. Nel corso delle investigazioni i militari hanno rinvenuto e sequestrato il tablet e lo smartphone del minore, scoprendo che contenevano un ingente quantitativo di materiale pedopornografico. Una vicenda che dimostra come i piccoli siano esposti a rischi e come la possibilità di nascondersi dietro un computer o falsi profili social possa essere pericoloso. 


ULTIME NEWS