Salerno. Tentò di stuprare di un 14enne sugli scogli: giudizio immediato per l’algerino

Salerno. Tentò di stuprare di un 14enne sugli scogli: giudizio immediato per l’algerino

Tentato stupro, rito immediato per l'algerino

SALERNO – A metà maggio fu arrestato per aver tentato di violentare un 14enne sugli scogli nei pressi di Piazza della Concordia: per il 42enne algerino Amar Djeair la procura ha chiesto ed ottenuto il giudizio immediato. Farà il rito abbreviato davanti  ai giudici della terza sezione penale del Tribunale di Salerno. Fu ammanettato dagli agenti della squadra mobile a maggio (libertato dopo qualch giorno) per aver tentato di violentare un ragazzo quattordicenne che nei pressi di piazza della Concordia era sugli scogli ad ascoltare musica. L’algerino si sarebbe avvicinato e avrebbe tentato di baciarlo e palpeggiarlo.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS