Cavallo morto sui binari: choc a Nocera Superiore

Cavallo morto sui binari: choc a Nocera Superiore


Un cavallo morto lungo i binari del treno. L’episodio spiacevole è accaduto nei pressi della stazione ferroviaria di Nocera Superiore, sul tratto di San Clemente. La prima segnalazione è arrivata intorno alle quattro del mattino. Il segnalante parlava di un animale sul ciglio dei binari. Sul posto sono arrivati gli uomini della polfer (polizia ferroviaria) di Nocera Inferiore, i carabinieri, i tecnici dell’Asl.

Un capannello di gente, nella mattinata, ha circondato la scena. Il tratto di Nocera Superiore è quello interessato dal blocco ferroviario della linea storica – per il quale i pendolari stanno protestando da mesi – e dunque la carcassa del povero animale non ha provocato blocchi di treni o disagi. Certo è che lo stupore si è allargato in città, non appena si è diffusa la notizia del ritrovamento, come ha riportato il portale del quotidiano “La Città”, di un cavallo senza vita. All’inizio si pensava a un abbandono. In realtà, dai primi accertamenti, si tratterebbe di un animale appartenente ai cosiddetti “cavallari” della zona. Il cavallo sarebbe scappato dal suo recinto e sarebbe morto, per colica, lungo la sezione laterale dei binari. 

(foto tratta dal sito del quotidiano “La Città”)

 

 


ULTIME NEWS