FANNULLONI BOSCOTRECASE. In 6 agli arresti, in 17 sospesi

FANNULLONI BOSCOTRECASE. In 6 agli arresti, in 17 sospesi

In 6 agli arresti

Sei dipendenti del Comune di Boscotrecase (NAPOLI), furbetti del cartellino, sono finiti agli arresti domiciliari. Tra le 23 misure cautelari eseguite dai carabinieri, oltre agli arresti ci sono 13 obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria con contestuale sospensione dall’esercizio del pubblico ufficio per la durata di uno e quattro sospensioni dall’esercizio per 6 mesi. Complessivamente sono poco piu’ di 60 i dipendenti del Comune. Sei dipendenti sono stati arrestati ma il gip ha concesso il beneficio dei domiciliari, per 13 e’ scattato l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria con sospensione dal servizio per un anno, mentre per 4 e’ stata disposta la sospensione per sei mesi. L’indagine abbraccia un arco temporale che va dai febbraio a marzo di questo anno.


ULTIME NEWS