Napoli, terrore in via Caracciolo. Donna si accascia: “Mi hanno sparato”

Napoli, terrore in via Caracciolo. Donna si accascia: “Mi hanno sparato”

Napoli, terrore in via Caracciolo. Donna si accascia: "Mi hanno sparato"

Una donna è stata lievemente ferita a un braccio da un colpo presumibilmente sparato da una pistola ad aria COMPRESSA. Il fatto, ha raccontato agli agenti della Polizia di Stato, è avvenuto mentre era sul lungomare di via Caracciolo e passeggiava in compagnia di un uomo in direzione Castel dell’Ovo. La donna ha spiegato di aver udito dei colpi e di aver avvertito subito dopo un dolore al braccio sinistro. All’ospedale Loreto Mare le è stata riscontrata una ferita di forma circolare al braccio sinistro con bruciatura giudicata fortunatamente guaribile in 7 giorni. Sia la donna che l’uomo che passeggiava con lei sono di origini rumene e sono incensurati.


ULTIME NEWS