Illuminazione manomessa, il Comune di Pellezzano denuncia i vandali

Illuminazione manomessa, il Comune di Pellezzano denuncia i vandali

Danni ai quadri elettrici, scatta la denuncia

Atti vandalizi, il Comune tuona contro i responsabili e sporge denuncia alle forze dell’ordine. Di seguito la nota:

Adesso basta! Non se ne può più di questi vergognosi episodi. Da tempo, infatti, ignoti si ‘dilettano’ a manomettere i quadri elettrici e a spegnere la pubblica illuminazione durante la notte. Oltre al danno, la beffa perché oscurare le strade cittadine mette in pericolo la pubblica e privata incolumità. Così, dopo l’ultimo atto vandalico registratosi nei giorni scorsi, dopo che la Pellezzano Servizi aveva provveduto a mettere in sicurezza tutti i quadri elettrici sigillandoli con staffe e lucchetti, l’Amministrazione comunale ha deciso fosse giunto il momento di informare ufficialmente i carabinieri. La denuncia è stata sporta proprio a seguito di un altro episodio verificatosi a Pellezzano Capoluogo. Anche in questa occasione è stato manomesso il quadro elettrico mandando al buio gran parte della frazione. “E’ tempo di arginare il fenomeno – dice il sindaco Giuseppe Pisapia –  Siamo certi che i carabinieri individueranno i responsabili. Dunque, quei perditempo che si macchiano di azioni tanto inutili quanto stupide, sono avvertiti”. Tempo addietro fu preso di mira anche il centro polifunzionale di Coperchia ritardando la consegna dei lavori ed il completamento dell’opera.


ULTIME NEWS