Salerno. Picchiò un centenario per derubarlo: preso l’autore del furto della vergogna

Salerno. Picchiò un centenario per derubarlo: preso l’autore del furto della vergogna

Botte e rapina al centenario, preso ladro

Nella serata di ieri, personale della Questura di Salerno, Sezione Reati contro il Patrimonio, nell’ambito dell’attività diretta al contrasto delle rapine ai danni di persone anziane, ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in regime di arresti domiciliari, nei confronti di T. S., 49enne salernitano con precedenti specifici per reati contro il patrimonio. L’uomo si era reso responsabile, nel febbraio scorso, di una rapina ai danni di un anziano novantanovenne, in Salerno nella zona di via Marino Puglia. Dopo averlo derubato del portafogli, lo ha scaraventato a terra procurandogli la rottura del femore e un trauma cranico. Per tali lesioni l’anziana vittima è stata ricoverata presso il locale ospedale con una prognosi di trenta giorni. Le immediate indagini condotte dalla Squadra Mobile hanno permesso di identificare il malvivente, anche grazie alle telecamere di sorveglianza dislocate nella zona dove si era consumata la rapina. T. S. è stato, inoltre, riconosciuto anche come l’autore di uno scippo commesso nel gennaio scorso, sempre in Salerno, ai danni di un’altra persona anziana. Arrestato, si trova ai domiciliari presso la sua abitazione.


ULTIME NEWS