Torre Annunziata. Il baby boss Perna a un soldato: “Voglio uccidere Aldo Gionta”

Torre Annunziata. Il baby boss Perna a un soldato: “Voglio uccidere Aldo Gionta”

Torre Annunziata. Il baby boss Perna a un soldato: "Voglio uccidere Aldo Gionta"

Le ambizioni del baby rampollo del nuovo clan “terzo sistema”, Ciro Domenico Perna, erano legate tutte a quel nome e cognome. Un solo obiettivo: «uccidere Aldo Gionta». «In mezzo alla strada si dice che io voglio uccidere Alduccio Gionta, che sto aspettando per ucciderlo, io sto aspettando i calibri» e ancora «dicono che voglio il cognome sul giornale: ucciso Gionta, ucciso Gallo». Parole pronunciate a Gennaro Pinto, un suo soldato e che è finito nelle intercettazioni ambientali dei carabinieri del nucleo investigativo agli ordini del maggiore Leonardo Acquaro. Perna è stato arrestato la scorsa settimana quando è stato sgominato il clan “terzo sistema” che voleva farsi spazio a Torre Annunziata.

+++TUTTI I DETTAGLIA SUL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA OGGI+++


ULTIME NEWS