Torre del Greco. Acque “nere” scaricate in mare, la triste scoperta della Guardia Costiera

Torre del Greco. Acque “nere” scaricate in mare, la triste scoperta della Guardia Costiera

Torre del Greco. Acque "nere" scaricate in mare, la triste scoperta della Guardia Costiera

Al termine di una mirata attività ispettiva condotta lungo il litorale di Torre del Greco gli uomini della capitaneria di Porto hanno individuato – in prossimità dello sbocco a mare del depuratore di San Giuseppe le Paludi – due scarichi “sospetti” in mare.Giunti sul posto, i militari della guardia costiera pro-cedevano immediatamente a contattare l’Arpac per i relativi campionamenti di rito e a intimare le necessarie azioni finalizzate alla chiusura dello scarico da parte della società gestrice della rete depurativa cittadina.Il personale della Gori è intervenuto sull’impianto di depurazione al fine di ripristinarne il corretto funzionamento e scongiurare il reiterarsi dello sversamento dovuto al malfunzionamento tecnico dell’impianto causato dalla rottura di una sonda di livello che aveva a sua volta provocato il diretto sversamento a mare dei reflui fognari non trattati.


ULTIME NEWS