Castellammare. Villa Comunale: prima colata di cemento

Castellammare. Villa Comunale: prima colata di cemento

Villa Comunale: prima colata di cemento

C’era anche il sindaco Toni Pannullo, accompagnato dall’assessore all’urbanistica Pino Rubino e l’assessore all’ambiente Francesco Balestrieri. Tutti pronti per la prima colata di cemento. Con tanto di scaramanzia: una monetina lanciata dal primo cittadino quando gli operai hanno depositato il cemento armato nell’area dei bagni pubblici. Un passo in avanti importante sull’economia dei lavori in villa comunale. Dopo sei mesi, infatti, c’è stato il via libera del genio civile al progetto che prevede il restauro dei vecchi bagni pubblici. In tempi di record, considerato che appena a fine giugno la documentazione era stata inviata agli organi preposti. Il via libera riguarda anche la realizzazione del prolungamento della banchina, vale a dire l’allargamento della villa comunale verso la spiaggia. Ricevuto l’ok, la Rf Appalti, ditta che sta effettuando i lavori, ha individuato anche la società a cui affiderà la realizzione del prolungamento. Così lunedì prossimo inizieranno anche i lavori sul fronte dell’arenile. Una svolta in questo senso.

+++L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA+++


ULTIME NEWS