Castellammare. Il magnate amico di Trump pronto a investire in città

Castellammare. Il magnate amico di Trump pronto a investire in città

Il magnate amico di Trump pronto a investire in città

Sbarcano i neozelandesi. A caccia di investimenti. Anzi, nel giro di una settimana potrebbero concludersi affari milionari tra Castellammare e Pompei. Perché «qui c’è terreno fertile per il turismo», anzi «c’è tutto per investire con importanti capitali». A fiutare una serie di affari nell’epicentro di un polo turistico-ricettivo dalle elevatissime potenzialità è un gruppo neozelandese guidato da Gavin Faull, presi-dente della Swiss-Belhotel International, una catena di alberghi di superlusso presente in 20 paesi con circa 140 strutture ricettive in tutto il mondo.Mister Faull ha uno sponsor d’eccezione: Donald Trump, il candidato repubblicano che corre per la Casa Bianca.


ULTIME NEWS