Salerno. Conto salato per gli assenteisti dell’ospedale. Ecco quanto dovranno rimborsare

Salerno. Conto salato per gli assenteisti dell’ospedale. Ecco quanto dovranno rimborsare

Salerno. Conto salato per gli assenteisti dell'ospedale

SALERNO – Dopo aver chiesto i danni alla prima tranche di assenteisti (operazione Just in Time del settembre 2015), la Corte dei Conti mette nel mirino altri 50 dipendenti dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona raggiunti a maggio da avviso di garanzia.  Un danno erariale e di immagine- quantificato dalla magistratura contabile- che si aggira intorno ai 300mila euro. Gran parte di quel denaro richiesto, però, sarebbe da attribuire ai presunti gruppi di lavoratori che secondo la Procura ordinaria (pubblico ministero Francesco Rotondo) avrebbero messo in piedi «un’associazione per delinquere finalizzata alla truffa alle casse dello Stato». Si sarebbero aiutati a vicenda aggirando le modalità di timbratura del cartellino per la presenza sul posto di lavoro.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS