Scafati. L’affare clan-Comune per l’illuminazione pubblica

Scafati. L’affare clan-Comune per l’illuminazione pubblica

Scafati. L'affare clan-Comune per l'illuminazione pubblica

SCAFATI – «Senta, ha mai sentito parlare da Luigi Ridosso e Gennaro Ridosso di una ditta, la “Coppola Costruzioni” di Gaetano Coppola? Vi siete mai interessati di illuminazione pubblica?». A parlare è Vincenzo Montemurro, Pm dell’Antimafia di Salerno, che, durante l’interrogatorio dell 11 marzo scorso, cerca di fare luce su uno degli appalti più chiacchierati al Comune di Scafati con il pentito Alfonso Loreto junior. Il nuovo collaboratore di giustizia risponde con un «no» per ben due volte ma le dichiarazioni si bloccano con un omissis che potrebbe nascondere la verità sulla questione che, da tempo, l’opposizione di Palazzo Mayer denuncia.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS