Svolta nelle indagini per l’agguato di sangue ad Angri

Svolta nelle indagini per l’agguato di sangue ad Angri

Svolta nelle indagini per l'agguato di sangue ad Angri

ANGRI – Fermato uno dei sicari dell’agguato di Angri. Si tratta – come riportato dal quotidiano Il Mattino – di un 25enne, incensurato sottoposto a fermo giudiziario. Le indagini effettuate dai carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore hanno consentito di appurare che il giovane sabato pomeriggio era alla guida dello scooter utilizzato dai sicari per entrare in azione. Al momento, invece, risulterebbe irreperibile il giovane – già identificato – che avrebbe impugnato la pistola per colpire i 35enni di Angri, Rosario Rega e Luigi Coppola. Le indagini proseguono serrate e già nelle prossime ore potrebbero giungere ad una svolta.      


ULTIME NEWS