Nuovi esami per far luce sulle prostitute uccise a Salerno

Nuovi esami per far luce sulle prostitute uccise a Salerno

Nuovi esami per far luce sulle prostitute uccise a Salerno

SALERNO – Prostitute uccise e abbandonate semi-nude in un fondo agricolo nella zona orientale di Salerno: ieri mattina sono partiti gli esami sugli abiti sequestrati ai cinque accusati di omicidio   (da lunedì iscritti, modello 21, sul registro degli indagati). Gli agenti della scientifica, supportati da un consulente di Avellino nominato dal pool di sostituti procuratori, sono in cerca di riscontri tra gli indumenti che aveva  addosso Roxana Alina  e quelli sequestrati a due marocchini, una lucciola- che solitamente si accompagnava a Roxana Alina- e a un albanese.

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA+++


ULTIME NEWS