Ruba il portafogli a un turista e preleva col suo bancomat: nei guai 52enne del clan degli zingari

Ruba il portafogli a un turista e preleva col suo bancomat: nei guai 52enne del clan degli zingari

Deruba un turista, nei guai 52enne del clan degli zingari

Alle prime luci dell’alba  i Carabinieri della Stazione di San Giovanni a Piro, comandati dal Mar.A.sups. Roberto Ricotta, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di sottoposizione agli arresti domiciliari emessa dal GIP presso il Tribunale di Vallo della Lucania per il reato di furto aggravato. Donato Marotta, classe 1964 e residente ad Agropoli, a seguito delle indagini condotte dai Carabinieri della citata Stazione è risultato autore di un furto perpetrato in località Santa Marina due settimane fa, in cui lo stesso era riuscito a sottrarre il portafoglio ad un ignaro turista e con la sua carta bancomat prelevare illecitamente la somma di 500,00 euro. I militari, che da tempo si erano messi sulle tracce di alcuni soggetti segnalati aggirarsi furtivamente lungo le spiagge del golfo di Policastro, sono riusciti ad identificare Marotta, già noto per i suoi innumerevoli precedenti penali, proprio mentre poneva in essere la propria azione delittuoso. Dopo la formalizzazione dell’arresto il  reo è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione in Agropoli in attesa di dover rispondere del reato di furto aggravato innanzi all’autorità giudiziaria.


ULTIME NEWS