Torre Annunziata. Martina poteva nascere in spiaggia, attimi di paura poi il lieto fine

Torre Annunziata. Martina poteva nascere in spiaggia, attimi di paura poi il lieto fine

Torre Annunziata. Martina poteva nascere in spiaggia, attimi di paura poi il lieto fine

L’ambulanza che arriva in cinque minuti, l’equipe medica dell’ospedale San Leonardo che non perde un attimo e decide d’intervenire chirurgicamente in pochi istanti. Una possibile tragedia che si trasforma in un miracolo e permette  a una splendida bambina di venire alla luce. E’ quanto accaduto oggi tra Torre Annunziata e Castellammare di Stabia. Una 32enne incinta s’è ritrovata in poche ore dall’essere al mare insieme a una parente, all’abbracciare sua figlia in un lettino d’ospedale. La donna, frequentatrice del Lido Azzurro, ha cominciato a perdere sangue in spiaggia. Immediatamente è scattata la chiamata al 118. Sul posto è subito giunta un’ambulanza che ha predisposto il trasporto all’ospedale San Leonardo. Qui, l’equipe medica del reparto di ginecologia, guidata dalla dottoressa Eutalia Esposito ha immediatamente optato per un’operazione d’urgenza, nonostante i possibili rischi. Alla fine tutto è andato per il verso giusto e la giovane mamma ha potuto dare alla luce una splendida bimba di 3,4 kg di nome Martina.


ULTIME NEWS