Salerno. Arrestato per la rapina di un rolex, “scagionato” dalle scarpe

Salerno. Arrestato per la rapina di un rolex, “scagionato” dalle scarpe

Il mistero del ladro di rolex scagionato dal numero di scarpe

Era stato accusato di tentata rapina di un rolex ai danni di un imprenditore di Vietri sul Mare. Per i fatti risalenti al giugno scorso Franco Giordano di 44 anni, già noto alle forze dell’ordine era stato arrestato nei giorni scorsi. Oggi, invece, è arrivata la clamorosa decisione del giudice per le indagini preliminari Maria Zambrano che ha scarcerato l’uomo accogliendo in pieno la tesi difensiva dell’avvocato Luigi Gargiulo.

Favorevole alla revoca della misura anche il pm “considerato che alla luce delle dichiarazioni rese dall’indagato nel corso dell’interrogatorio, della documentazione prodotta dalla difesa, della incompoatibilità della scarpa indossata dall’uomo (taglia 43 e mezzo) con quella (taglia 41 e mezzo) rinvenuta sul luogo dei fatti immediatamente dopo il tentativo di rapina.

La scarpa venne persa dall’uomo che minacciò l’imprenditore a Vietri sul Mare. Scarpa persa nel corso della fuga. In seguito alla perquisizione dell’abitazione dell’indagato sono state rinvenute solo scarpe taglia 43. Inoltre la persona accusata della tentata rapina era al lavoro, stando al foglio di lavoro della sua azienda.


ULTIME NEWS