Stroncato da un infarto mentre fa jogging, Scafati piange il commerciante Cozzolino

Stroncato da un infarto mentre fa jogging, Scafati piange il commerciante Cozzolino

Muore il commerciante Cozzolino

Era originario di Ottaviano, ma gli scafatesi lo avevano adottato perché riusciva a farsi voler bene da chiunque. Se ne è andato facendo quello che amava fare, correre, Massimo Cozzolino, il commerciante 49enne di Ottaviano e titolare di un negozio di abbigliamento per bambini nella città dell’Agro nocerino sarnese. 

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, Cozzolino stava correndo in una località non poco distante da Ottaviano quando il suo cuore non ha retto allo sforzo fisico. Inutili sono stati i tempestivi soccorsi e la corsa in ospedale: un infarto lo ha stroncato a pochi giorni dal suo compleanno. Cozzolino era diventato un punto di riferimento per il commercio scafatese. Tante le famiglie che, nel corso degli anni, si sono recati da lui per vestire i propri figli. Cordoglio in città per la sua scomparsa, con la bacheca del profilo Facebook del 49enne che è stato presa d’assalto da familiari, amici e conoscenti che gli hanno voluto lasciare un messaggio d’affetto. Toccante il post della figlia del commerciante, Graziana. «Ti soddisferò sempre e ti farò felice come l’hai sempre fatto tu con me».


ULTIME NEWS