La Tessera del tifoso spacca Napoli, resa degli ultras della Curva A

La Tessera del tifoso spacca Napoli, resa degli ultras della Curva A

La Tessera del tifoso spacca Napoli, resa degli ultras della Curva A

Una breve nota, per annunciare la “resa”. Gli ultras della Curva A del Napoli si sciolgono. La Tessera del Tifoso ha portato all’ultimo atto. Qualcuno, forse, la sottoscriverà autonomamente per ricominciare a seguire gli azzurri in trasferta, ma i gruppi del caloroso settore della torcida partenopea, nella propria identità di “Movimento”, dicono “basta”. Ecco – testualmente – riportato il loro comunicato, diffuso proprio nel giorno in cui il Calcio Napoli festeggia 90 anni dalla fondazione. 

NAPOLI 1 AGOSTO 2016
CON RAMMARICO , MA CON ONORE E DIGNITÀ’ COMUNICHIAMO LO SCIOGLIMENTO DEL “MOVIMENTO CURVA ‘A’ NAPOLI
SIAMO ARRIVATI A TALE DECISIONE DOPO LUNGHI ANNI DI CONFRONTI CERCANDO DI ANALIZZARE PUNTO PER PUNTO, PASSO PER PASSO LE MOTIVAZIONI CHE CI HANNO PORTATO ALLA DECISIONE DI NON ADERIRE ALLA“TESSERA DEL TIFOSO”.

DAL PRIMO GIORNO CHE L’ABBIAM LOTTATA ERAVAMO RIMASTI GIA’ SOLI, NON SCORAGGIANDOCI AFFATTO MA TRASCINATI DALL’ISTINTO CHE SOLO I VERI UOMINI HANNO, E NON POTENDO FARE A MENO DELL’ELEMENTO ESSENZIALE DI UN ULTRAS, CIOE ‘ LA TRASFERTA ABBIAMO INIZIATO AD AFFRONTARE TRASFERTE IN MODO CLANDESTINO” PAGANDO CON INFAMITA’, ARRESTI E DIFFIDE RENDENDO LA VITA DIFFICILE A CHI NON VOLEVA LA NOSTRA PRESENZA. ..

PASSATI 8 LUNGHI ANNI LONTANO DAI SETTORI OSPITI ABBIAMO AVUTO MODO DI RIFLETTERE, E SIAMO GIUNTI ALLA CONCLUSIONE CHE UN MOVIMENTO COSI’ COERENTE E VALOROSO NON ABBIA PIÙ’ MOTIVO DI ESISTERE SOLO PER ATTIVITA’ CASALINGHE CHE FACILITANO IL LAVORO DI CHI CI REPRIME.

RINGRAZIAMO DAL PRIMO ALL’ULTIMO I RAGAZZI CHE NE HANNO FATTO PARTE, RICORDANDOGLI CHE, IL “CURVA ‘A’ ” E’ STATO MOTIVO DI ESEMPIO E ISPIRAZIONE DI NUMEROSI MOVIMENTI ITALIANI, E CHE SCOMPARE UN NOME MA NON GLI UOMINI E LA LORO MILITANZA! 

CURVA ‘A’ NAPOLI


ULTIME NEWS