Ripescaggio Cavese, torna la speranza: ecco perchè

Ripescaggio Cavese, torna la speranza: ecco perchè

Ripescaggio Cavese, torna la speranza: ecco perchè

L’ottimismo cresce. La Cavese ha superato anche gli ultimissimi ostacoli, ovvero la mancata approvazione del bilancio 2015. Si deciderà tutto in Consiglio Federale, l’avversario resta il Monza, società ultima in graduatoria ed attualmente senza ripescaggio, capace però di mettere subito sul piatto della bilancia argomenti convincenti, cioè il pagamento immediato del fondo perduto di 250 mila euro (è consentito da quest’anno pagarlo in tre rate). 

La squadra ieri ha avuto da Emilio Longo una mezza giornata di riposo in ritiro a Bracigliano. Il mister ne ha approfittato per esaminare gli spunti avuti dal test del sabato contro l’Equipe Campania Qualiano, finito 4-0 coi gol di Mansi, D’Anna, Galullo e Golia. 


ULTIME NEWS