Si lancia dal tetto di casa a 25 anni. Scatta l’inchiesta per la morte di Laura Mascolo

Si lancia dal tetto di casa a 25 anni. Scatta l’inchiesta per la morte di Laura Mascolo

Muore a 25 anni

Aperta un’inchiesta sul gesto estremo di una ragazza che ha sconvolto la provincia di Caserta. Era salita sul tetto del condominio dove abitava e si è lanciata nel vuoto. Così ha smesso di battere il cuore di Laura Mascolo. Non è riuscita a salvarsi dal suo folle gesto. E’ morta sul colpo a Lauro di Sessa Aurunca. La ragazza, 25 anni operaia e originaria del luogo, pare avesse parlato con la madre a lungo prima del dramma e si sarebbe congedata per salire al quinto piano, al terrazzo, dove avrebbe deciso di farla finita. Ignote le motivazioni del suicidio, su cui i carabinieri della Compagnia di Sessa Aurunca, coordinati dal capitano Giuseppe Fedele, hanno aperto un fascicolo d’indagine. La vittima, secondo alcuni residenti, non era più la stessa da diverso tempo. Non era tranquilla come la descrivono alcuni.
La salma della 25enne, dopo i rilievi del caso e su disposizione del magistrato di turno, è stata trasportata all’istituto di medicina legale di Caserta per l’esame autoptico, solo al termine delle verifiche si conoscerà la data dei funerali.


ULTIME NEWS