Cane segue gli allenamenti e l’adottano, L’Aquila ha una nuova mascotte

Cane segue gli allenamenti e l’adottano, L’Aquila ha una nuova mascotte

Cane segue gli allenamenti e l'adottano, L'Aquila ha una nuova mascotte

Una squadra di calcio che adotta un cane randagio che ha seguito tutti gli allenamenti dei calciatori. Nasce così la stagione de L’Aquila, formazione che parteciperà al campionato di serie D e che da quest’anno sarà guidata dall’allenatore Massimo Morgia, che nelle ultime due stagioni in panchina ha vinto il campionato con Pistoiese e Siena, per poi vivere un’avventura da direttore tecnico al Rapallo, portando la squadra dalla zona retrocessione al sogno playoff. Il cane che è stato adottato e si è trasferito nella città abruzzese con calciatori e staff è stato ribattezzato Aquila, come il nome della squadra. Ecco cosa ha scritto l’allenatore Massimo Morgia sul suo profilo: “Questo cane randagio ha seguito fin dal primo giorno la nostra preparazione e la nascita di ” UN BEL GRUPPO ” non potevamo lasciarlo lassù…l’abbiamo adottato e portato con noi…sarà la nostra mascotte…è siccome è una femmina l’abbiamo chiamata…AQUILA…perciò più che mai FORZA L’AQUILA”. 


ULTIME NEWS