Muore folgorato a 25 anni: tragedia nel Salernitano

Muore folgorato a 25 anni: tragedia nel Salernitano

Muore folgorato a 25 anni

Gli incidenti sul lavoro continuano a mietere vittime nel Salernitano. L’ultimo episodio è accaduto a Capaccio dove un 25enne è morto e altri tre sono finiti in ospedale dopo essere stati colpiti dall’alta tensione. L’incidente è avvenuto lungo la Provinciale nella contrada di Gromola. La vittima, W.D.M, è nato a Battipaglia ma risiedeva a Eboli. Gli altri tre feriti, trasportati tra i nosocomi di Battipaglia e Salerno, sono residenti a Capaccio. Il più grave dei tre, M.M., è stato traferito a Napoli. Secondo una prima ricostruzione, i quattro ragazzi stavano collocando un palo di illuminazione all’interno di un giardino di una proprietà privata. E forse, per la troppa vicinanza all’alta tensione, sono stati colpiti da una violenta scarica elettrica. Tutti e quattro sono svenuti. Ad avere la peggio il 25enne morto. 


ULTIME NEWS