Dopo la stangata a Taccone l’Avellino si scuote con 8 gol

Dopo la stangata a Taccone l’Avellino si scuote con 8 gol

Dopo la stangata a Taccone l'Avellino si scuote con 8 gol

L’Avellino prova a concentrarsi sul campo. Costretti a esordire in trasferta nel secondo turno di Tim Cup per l’indisponibilità del Partenio Lombardi (domenica si giocherà a Bassano), e con il presidente Taccone inibito per sei mesi (stangata del Tribunale federale per il caso dei baby-calciatori “abbandonati” lo scorso anno), ieri i lupi hanno vinto 8-1 il terzo test contro la Rappresentativa Grottaminarda. Incoraggianti segnali di crescita del collettivo e dei singoli per Mimmo Toscano. Grande protagonista Ciccio Tavano, entrato nella ripresa, autore di una tripletta con prima rete su calcio di rigore. Primo tempo equilibrato con rete di Perrotta al 17’ a mandare le squadre al riposo sull’1-0. Nella ripresa girandola di sostituzioni e goleada biancoverde. Da segnalare anche la doppietta di Sbaffo oltre alla continuità in fase realizzativa di Mokulu e Camarà. 


ULTIME NEWS