Il canale San Tommaso di Scafati è un caso politico

Il canale San Tommaso di Scafati è un caso politico


E’ un caso il canale San Tommaso di Scafati, stretto tra miasmi e veleni: nel giorno in cui Monica Paolino e Mimmo Casciello annunciano l’avvio dei lavori a settembre per la bonifica delle acque, i residenti accolgono il deluchiano Alfonso Longobardi per un sopralluogo in contrada Cappella.

Segno che ormai il feeling tra il territorio scafatese e il centrodestra che governa la città pare essersi logorato, su una problematica da tempo oggetto di “melina” da parte dei vari enti preposti a porre la parola fine sull’emergenza. 

Intanto, l’intervento della politica regionale continuerà anche domani mattina quando un rappresentante del M5S farà visita a Scafati per i problemi ambientali e studiare le azioni da mettere in campo.

 

+++ TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE DEL QUOTIDIANO METROPOLIS +++


ULTIME NEWS