La Cavese trattiene il fiato: è il giorno della verità

La Cavese trattiene il fiato: è il giorno della verità

La Cavese trattiene il fiato: è il giorno della verità

E’ il giorno della verità. Si riunisce il Consiglio Federale per esaminare la questione ripescaggi, tenendo ovviamente in considerazione i pareri della Covisoc sulle domande presentate entro la scadenze dei termini. Delle 16 domande complessive, tre sono state già bocciate: Pro Patria, Lecco e Rieti. Ne restano 13 per 12 posti, salvo diminuzione a 12 se la Figc decidesse di accogliere immediatamente la decisione di ieri del Tar favorevole alla Paganese. Delle 13 domande, una è particolare. Quella del Monza, società che a livello economico-finanziario ha rinunciato persino alla rateizzazione del fondo perduto ma che non ha posizione da play off da vantare.

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA+++


ULTIME NEWS