MERCATO NAPOLI. Cavani, dote da 104 gol e tradimento perdonato

MERCATO NAPOLI. Cavani, dote da 104 gol e tradimento perdonato

Cavani, dote da 104 gol e tradimento perdonato

Il doloroso addio di Gonzalo Higuain potrebbe aprire nuovi scenari. E non meno incredibili dei precedenti. Napoli è pronta a perdonare un altro tradimento, quello di Edinson Cavani, il bomber che inaspettatamente – dopo 104 gol realizzati all’ombra del Vesuvio sotto la gestione Mazzarri – nel 2014 decise di accasarsi al Paris Saint Germain. Una questione di interessi economici, ovviamente. Una storia un po’ simile a quella di Higuain che, a differenza del Matador, ha scelto di sposare il peggior rivale dei napoletani, la Juventus di Agnelli. E allora quello strappo con il bomber ex Palermo potrebbe ricucirsi a breve, ad oggi apparso meno grave, soprattutto dopo il messaggio recapitato dall’uruguaiano – che nasconde una dichiarazione d’amore ai napoletani – nel giorno della festa dei 90 anni della società azzurra, celebrata lunedì al San Paolo. Cavani, a sorpresa, è diventato meno indigesto al pubblico partenopeo dopo il grande tradimento di Higuain. Al momento è solo un’ipotesi che potrebbe diventare percorribile vista l’impossibilità di arrivare a Icardi – che continua a manifestare via social fedeltà ai nerazzurri – e la voglia del Matador di lasciare Parigi dopo l’addio di Ibrahimovic, andato allo United. Difficile, ovviamente, che l’affare vada in porto: i francesi non hanno intenzione di perdere un altro attaccante dopo la cessione dello svedese. Cavani, tra l’altro, guadagna a Parigi 10 milioni di euro all’anno. E all’ombra del Vesuvio, naturalmente, farebbe di nuovi i conti con il paletto di De Laurentiis per i diritti d’immagine. Un’operazione che potrebbe concretizzarsi solo a cifre folli, per intenderci.

Intanto, i dirigenti partenopei si muovono su piste alternative ed una di questa risponde al nome di Stevan Jovetic. Si fa strada l’ipotesi di portare al San Paolo un “falso nueve”, in modo da poter giocare su moduli diversi con Milik o Gabbiadini prime punte o, appunto, alla catalana. Le voci di mercato, in questo senso, parlano anche di un clamoroso sondaggio degli azzurri per l’interista.


ULTIME NEWS