Paura in autogrill: picchia cliente e sfascia gli scaffali

Paura in autogrill: picchia cliente e sfascia gli scaffali

Paura in autogrill: picchia cliente e sfascia gli scaffali

Ha dato in escandescenza all’Autogrill, devastando alcuni espositori e picchiando un altro cliente per motivi futili, probabilmente una fila non rispettata, prima di scappare. Quando pero’ la polizia ha indagato, anche attraverso le telecamere di sorveglianza, si e’ accorta che l’aggressore aveva un lunghissimo curriculum di condanne per omicidio, criminalita’ organizzata e reati contro il patrimonio e cosi’ lo ha arrestato. L’episodio e’ successo il 21 luglio a Medesano, in una stazione di servizio sull’Autostrada della Cisa. La Polizia di Parma ha individuato il responsabile e vista la sua ‘carriera’ ha chiesto e ottenuto dalla procura di Parma la custodia agli arresti domiciliari. 


ULTIME NEWS