OLIMPIADI. Ciclismo su strada. Elisa Longo Borghini conquista il bronzo

OLIMPIADI. Ciclismo su strada. Elisa Longo Borghini conquista il bronzo

OLIMPIADI. Elisa Longhi Borghini conquista il bronzo

Quattro atlete sono scattate in testa a venti chilometri dell’arrivo. In questa fuga l’azzurra Elisa Longo Borghini, la statunitense Mara Abbott e le olandesi Anna Van Der Breggen e Annemiek Van Vleuten. Quest’ultima ha attaccato ai meno 17,5 e si e’ involata da sola. Sulla sua ruota la Abbott. In difficolta’ l’italiana e la Van Der Breggen, riprese dalla svedese Emma Johansson, staccate velocemente dal duo di testa. A circa 11 km dall’arrivo terribile caduta in discesa della Van Vleuten. Cosi’ e’ rimasta in testa da sola la statunitense, con circa 30″ di vantaggio sulle tre inseguitrici. Il terzetto ha poi ripreso e superato la Abbott a 200 metri dal traguardo. Nello sprint decisivo poi la Van Der Breggen ha “fulminato” nell’ordine la Johansson e la piemontese. Arriva così la terza medaglia per l’Italia ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro. Elisa Longo Borghini ha conquistato il bronzo nella prova di ciclismo su strada, piazzandosi in volata alle spalle di Anna Van der Breggen (Olanda) ed Emma Johansson (Svezia). Al traguardo l’azzurra di Verbania, 25 anni a dicembre, non ha trattenuto le lacrime. Il medagliere azzurro vanta ora un argento e due bronzi. 


ULTIME NEWS