Juve Stabia. Dai dilettanti con l’autografo di Maradona, la scommessa Marotta già stupisce

Juve Stabia. Dai dilettanti con l’autografo di Maradona, la scommessa Marotta già stupisce

Juve Stabia. Dai dilettanti con l'autografo di Maradona, la scommessa Marotta già stupisce

Una scommessa. Ma vincente. Mario Marotta incanta nella gara di coppa Italia tra Novara e Juve Stabia. Non è andata bene alle Vespe che hanno perso per 2-1, ma Fontana può tornare a casa sapendo di avere un’arma in più, un esterno che si è rivelato devastante nel saltare l’uomo e che ha colpi da genio. Arriva dalla serie D Marotta, dalla Frattense che ha lottato fino alla fine del campionato per la promozione tra i professionisti, ma lui quella promozione l’ha ottenuta, con la Juve Stabia che non si è lasciata impressionare dal curriculum e ha deciso di puntare su di lui. Il 4-3-3 di Fontana sembra calzargli a pennello e stavolta la grande chance per il ragazzo che vive a Fuorigrotta, a pochi passi dallo stadio San Paolo, sembra essere arrivata. Perché Marotta è cresciuto a pane e pallone, anzi, a Napoli e pallone. Tifosissimo degli azzurri ha un tatuaggio con l’autografo di Maradona e tanta voglia di mettersi in mostra tra i professionisti. E’ come se fosse un doppio salto giocare subito nella Lega pro, ma per Marotta non si tratta di un salto mortale, ma diu uno di quelli che gli sta facendo spiccare il volo. 


ULTIME NEWS