Napoli, terrore in treno: passeggero accoltellato al viso

Napoli, terrore in treno: passeggero accoltellato al viso

Napoli, terrore in treno: passeggero accoltellato al viso

 Un passeggero di un treno regionale Caserta-Napoli e’ stato ferito con un colpo di coltello al viso, in serata, da un uomo dell’Est Europa che, rintracciato successivamente dai Carabinieri, e’ risultato positivo ai test sull’assunzione di cocaina. Il passeggero e’ stato medicato all’ospedale Loreto Mare di Napoli per una ferita guaribile in dieci giorni, mentre il feritore, portato nello stesso ospedale, e’ tuttora piantonato dai Carabinieri. Il ferimento e’ avvenuto intorno alle 19. L’uomo – secondo la ricostruzione dei Carabinieri – e’ salito alla stazione di Casalnuovo (Napoli) e, in evidente stato agitazione psicofisica, ha cominciato a inveire contro i passeggeri, uno dei quali si e’ avvicinato per tentare di calmarlo. A quel punto l’uomo ha estratto un coltello a serramanico e l’ha colpito al viso, ferendolo lievemente. Informato il capotreno, il convoglio si e’ fermato alla stazione Napoli Gianturco, dove l’aggressore e’ riuscito a fuggire scavalcando le barriere della linea ferroviaria, ma e’ stato poco dopo rintracciato e bloccato da una pattuglia di Carabinieri.Terro


ULTIME NEWS