OLIMPIADI. E’ il giorno di Federica Pellegrini, Salerno spinge Rossella Gregorio

OLIMPIADI. E’ il giorno di Federica Pellegrini, Salerno spinge Rossella Gregorio

E' il giorno di Federica Pellegrini, Salerno spinge Rossella Gregorio

Lunedì 8 agosto è il grande giorno di Federica Pellegrini. La campionessa veneta, portabandiera azzurra nella cerimonia d’apertura, sarà impegnata nei 200 stile libero dove ci sarà anche l’altra italiana, Alice Mizzau. La Pellegrini, pronta a riscattare il pessimo risultato di Londra 2012, sarà in acqua alle 18:02 per le prime batterie in una gara dove non vorrà fallire l’appuntamento con la medaglia. Tra le avversarie più pericolose per Federica ci sono la cinese Ai Yanhan, l’ungherese Ajna Késely e soprattutto l’americana Missy Franklin. La semifinale è prevista nella notte del 9 agosto, mentre la finalissima alle 03:19 del 10 agosto. Giornata ricca di Italia nel tennis. Andreas Seppi proverà l’impresa contro Rafa Nadal. Sarà Italia-Spagna anche nel match tra Lorenzi-Bautista Agut, con quest’ultimo favorito. In campo femminile, l’unica italiana rimasta in corsa, Sara Errani, se la vedrà contro la ceca Barbara Strycova. I colori azzurri saranno protagonisti anche in tanti altri sport con personaggi importanti. Alle 18 inizierà la strada verso l’oro per Clemente Russo. Il capitano della squadra azzurra di pugilato esordirà negli ottavi di finale contro il tunisino Hassen Chaktami, incontro facile sulla carta. Sarà invece una probabile finale anticipata la gara nei quarti contro il favorito russo Evgeny Tishchenko, campione del mondo e d’Europa in carica, prevista per il 10 agosto. Eventuali semifinale e finale il 13 e il 16 agosto. Nelle qualificazioni per la sciabola scenderà in pedana Aldo Montano, non prima delle ore 14, mentre nel torneo femminile le speranze sono su Irene Vecchi, Loreta Gullotta e sulla salernitana Rossella Gregorio, pronta a scendere in pedana e magari regalare alla città d’Arechi quella medaglia sfuggita di un nulla ieri alla concittadina Claudia Mandia. L’oro nel tiro a segno di Londra 2012, Niccolò Campriani, inizierà la fase eliminatoria della carabina 10 metri. Con lui anche Marco De Nicolò. Incontro da non sottovalutare per gli azzurri del Settebello, in acqua contro la Francia per la fase a gironi. Spiccano anche Usa-Spagna e Giappone-Brasile. Passando al volley, per l’Italia femminile c’è l’impegno (agevole) contro la Cina alle 14:30, dopo la brutta sconfitta all’esordio 3-0 contro la Serbia. Programma ricco anche nella vela, canottaggio e canoa kayak.


ULTIME NEWS