Schianto in Sicilia, muore il sarnese Carmine Baselice

Schianto in Sicilia, muore il sarnese Carmine Baselice

Schianto in Sicilia, muore il sarnese Carmine Baselice

E’ deceduto in un incidente stradale in Sicilia Carmine Baselice, autotrasportatore originario di Sarno ma residente a Palermo. La morte è avvenuta sull’autostrada Palemo-Messina, lungo il tratto autostradale che congiunge i due capoluoghi, per un incidente ieri pomeriggio alle 16 circa, tra Santo Stefano di Camastra e Tusa, nei pressi della prima galleria che si trova entrando dal casello di Santo Stefano. Baselice, originario di Sarno, diretto a Palermo dove abitava, era alla guida di un furgone dell’azienda Amico Blu noleggiato: ad un certo punto della guida, nel mezzo del tragitto, per ragioni da individuare, il ha perso il controllo del mezzo sbattendo contro le mura della galleria, chiudendo la rovinosa carambola sul fianco lato guida del furgone, con il mezzo fermo, nel senso opposto a quello di marcia. L’arrivo dell’ambulanza del 118 partita dall’ospedale di Santo Stefano di Camastra è stato ostacolato dalle difficoltà del punto in cui era avvenuto il sinistro, con tante auto che sopraggiungevano e una difficile circolazione. Il rischio era che l’incidente si moltiplicasse con ulteriori botti e urti, generando un tampoinamento a catena che avrebbe trasformato il braccio autostradale in una trappola. Determinante, secondo le successive informazioni raccolte da polizia stradale e soccorritori, è stata la prontezza di riflessi dell’autista di un camion che è riuscito a frenare in tempo, e a non investire il mezzo del 63enne che occupava la carreggiata. Al momento dell’arrivo della equipe di pronto intervento il malcapitato Baselice è stato trovato già privo di vita, con i soccorritori del 118 impossibilitati dopo una lunga serie di tentativi di rianimazione sul posto.

+++GLI APPROFONDIMENTI NELL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA+++
 


ULTIME NEWS