Paestum. «Vattene dalla spiaggia». Bagnante e vu cumprà si prendono a botte

Paestum. «Vattene dalla spiaggia». Bagnante e vu cumprà si prendono a botte

Paestum. «Vattene dalla spiaggia». Bagnante e vu cumprà si prendono a botte

Lite accesa, finita con pugni e calci e l’intervento dell’ambulanza. Protagonisti del diverbio un bagnante e un venditore ambulante. Il fatto è successo ieri mattina, martedì, sulla spiaggia di Capaccio Paestum. Secondo una prima ricostruzione, il bagnante avrebbe chiesto al vu cumprà, avvicinatosi per vendergli la sua merce, di allontanarsi dalla spiaggia. L’uomo avrebbe detto al cittadino extracomunitario che il commercio in spiaggia è vietato su tutto il litorale da un regolamento comunale. Il venditore, racconta chi ha assistito alla scena, ha dapprima lasciato la spiaggia, intimorito dai toni del bagnante, poi è tornato indietro ed è scoppiata la lite. Tra i due sono volati, paroloni, calci e pugni. A dividerli è stato un bagnino di un lido vicino. Ma ad avere la peggio è stato il bagnante per il quale è stato necessario l’intervento di un’ambulanza, ha riportato ferite e contusioni. L’ambulante, invece, è scappato.


ULTIME NEWS