Napoli. Primo ciak per la trans Stefania Zambrano in “La parrucchiera”

Napoli. Primo ciak per la trans Stefania Zambrano in “La parrucchiera”

Primo ciak per la trans Stefania Zambrano in "La parrucchiera"

Si preannuncia come una rivoluzione all’insegna dei diritti. E in una città come Napoli, dove la comunità Lgbt è sempre più forte, dato he fa sentire la propria voce sul tema dell’affermazione dei diritti dei diversi c’è da scommettere che farà discutere. Ci sarà anche Stefania Zambrano, segretaria dell’Associazione Trans Napoli e organizzatrice del concorso Miss Trans Europa, tra i protagonisti del prossimo film di Stefano Incerti, “La parrucchiera”. Le riprese del lungometraggio, partite lo scorso 1 agosto, sono in corso in vari quartieri della città. In questi giorni il set è a Porta Capuana per poi spostarsi ai Quartieri Spagnoli. «Quando la presidente e la vicepresidente dell’Atn, Liliana Capurro e Loredana Rossi, mi accompagnarono al casting – racconta la Zambrano – non ero affatto convinta di questa opportunità. Non credevo che il regista potesse puntare proprio su di me. Invece i responsabili della produzione, dopo avermi richiamato per una nuova audizione, mi hanno scelto per uno dei ruoli più importanti del film».

 

OGGI SU METROPOLIS IN EDICOLA


ULTIME NEWS