Napoli. Si introduce di notte in una villetta, terrore in casa

Napoli. Si introduce di notte in una villetta, terrore in casa

Si introduce di notte in una villetta, terrore in casa

Gli agenti del commissariato Chiaiano hanno arrestato un ucraino 29enne  per il reato di tentato furto in abitazione. I poliziotti, durante il controllo del territorio, su segnalazione del 113 hanno avvicinato Via Vecchia Napoli, poco dopo le 22 della scorsa sera, dove vi era un ladro all’interno del cortile di una villetta. Gli agenti intervenuti nel raggiungere l’abitazione hanno notato in via Giovanni Antonio Campano due ragazzi che inseguivano un uomo ed attiravano la loro attenzione. I poliziotti hanno accertato che i due inseguitori erano i figli del proprietario della villetta. I poliziotti hanno acciuffato lo straniero e lo hanno trovato in possesso di arnesi da scasso. Il ventinovenne si trova ora nel carcere di Poggioreale.


ULTIME NEWS