Shock a Pisa: 22enne abortisce in casa e getta il feto nella spazzatura

Shock a Pisa: 22enne abortisce in casa e getta il feto nella spazzatura

Shock a Pisa: 22enne abortisce in casa e getta il feto nella spazzatura

Dopo l’aborto in casa ha gettato il feto in un sacco dell’immondizia per tentare di disfarsene, ma la donna ha accusato una forte emorragia ed e’ stata ricoverata in ospedale, quindi la vicenda e’ stata scoperta. Sull’episodio, avvenuto nell’hinterland del Pisano, indaga la polizia. Secondo quanto appreso, la protagonista della vicenda sarebbe una giovane straniera che dopo pochi mesi di gestazione ha avuto un aborto spontaneo in casa e ha gettato il feto nel bidone dell’immondizia utilizzato per il recupero dei rifiuti porta a porta. Gli agenti hanno immediatamente perquisito la sua abitazione facendo la terribile scoperta. Protagonista della storia una donna di 22 anni di origine marocchina, già madre di due bambini piccoli, che vive in un frazione del comune di Vecchiano insieme al compagno, un 24enne marocchino. La donna messa alle strette ha parlato di un aborto spontaneo, ma la procura di Pisa ha immediatamente avviato una indagine ipotizzando il reato di procurato aborto e occultamento di cadavere.

 


ULTIME NEWS