Tonnara salernitana affondata a Malta: un milione di danni

Tonnara salernitana affondata a Malta: un milione di danni

Tonnara salernitana affondata a Malta: un milione di danni

SALERNO – Almeno un milione di danni per la famiglia salernitana Gallo proprietaria della nave “Angela Arcella”, ufficialmente in capo alla  società Tonno Rosso con sede in via Indipendenza a Salerno, colata a picco martedì nel Grand Harbour del porto di La Valletta. Ed il giallo di una telefonata, protrattasi per troppo tempo, che secondo i primi accertamenti effettuati dagli inquirenti maltesi avrebbe distratto chi era al timone della nave cargo Mv Maria entrata in collisione con la “Angela Arcella”  mentre stava effettuando manovre per attraccare al molo Laboratorio. Questi gli elementi frutto dell’attività di indagine in corso a Malta da parte delle autorità locali che sono in costante contatto con quelle italiane, in particolare i funzionari del Ministero dell’Interno, per appurare al meglio quanto verificatosi.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS