Ferragosto ok per gli agriturismi salernitani

Ferragosto ok per gli agriturismi salernitani

Boom di prenotazioni

Tutto esaurito per gli agriturismi salernitani nella settimana di ferragosto. Si conferma, dunque, il trend positivo della stagione estiva. E’ quanto emerge da un’analisi di Coldiretti Salerno. Per il week end ferragostano le strutture sono piene, sia per quanto riguarda l’ospitalità che i pasti. “La conferma che il turismo rurale non è una moda passeggera ma sempre più un fortissimo richiamo per italiani e stranieri – spiega il presidente di Coldiretti Salerno, Vittorio Sangiorgio – ma anche che l’agricoltura di questa provincia raccoglie i frutti del lavoro di qualità portato avanti in questi anni”. “La nostra sfida adesso è di portare avanti un progetto di turismo identitario 4.0 – rivela Sangiorgio – da promuovere anche con un gruppo operativo nell’ambito del partenariato sull’innovazione della misura 16 del Psr . Il turismo della nostra provincia deve rafforzare il trend positivo con una strategia unica che riesca a mettere insieme tutto il patrimonio che “fa” turismo del nostro territorio. Oggi l’offerta, molto valida, è troppo frammentata. La tecnologia da una parte e l’alleanza strategica tra economia del turismo ed economia della cultura possono consentire di aumentare considerevolmente la spesa pro capite di ogni turista, a patto che essa si realizzi nel rispetto dell’originalità e autenticità del patrimonio identitario e quindi nello sviluppo di un turismo sostenibile nel tempo”.
Efficace valorizzazione territoriale e culturale, innovativa comunicazione web, progetti di rete d’impresa che uniscano le varie realtà territoriali: sono questi gli assi del piano di sviluppo turistico per la provincia di Salerno dettato da Coldiretti, “per riuscire ad offrire – conclude Sangiorgio – sui grandi mercati e flussi turistici internazionali, una proposta unica, completa, multilingue e, quindi, capace di intercettare quanti si spostano alla ricerca di una precisa e ricca tipologia di offerta turistica che fa delle eccellenze e dell’identità territoriale i suoi punti di forza”.


ULTIME NEWS