Incidente a Salerno, grave ex portiere di Scafatese e Gragnano

Incidente a Salerno, grave ex portiere di Scafatese e Gragnano

Grave Barbato

Incidente stradale stamattina all’alba sul Lungomare Colombo, a Salerno. Una Smart ed uno scooter con a bordo un 41enne si sono scontrati per cause in corso di accertamento da parte della polizia. Ad avere la peggio, nell’impatto, Enzo Barbato, ex portiere di Salernitana, Gragnano e Scafatese che guidava il mezzo a due ruote e che dopo l’impatto è caduto rovinosamente a terra. L’uomo è stato soccorso dai volontari dell’Humanitas e trasferito d’urgenza all’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”. Usciva da una traversa adiacente il Lungomare Colombo quando la Smart lo avrebbe travolto. Il 41enne si stava recando a lavoro in un bar della zona orientale di Salerno: ora è ricoverato in rianimazione all’ospedale di via San Leonardo. Le sue condizioni sono disperate. La strada dopo il sinistro è stata chiusa al traffico dalle 5.30 di questa mattina per i rilievi da parte delle forze dell’ordine.


ULTIME NEWS