Napoli, sequestrate 100 cartucce per i kalashnikov

Napoli, sequestrate 100 cartucce per i kalashnikov

Napoli, sequestrate 100 cartucce per i kalashnikov

Nel corso di servizi di controllo del territorio i carabinieri del nucleo radiomobile hanno scoperto che in una intercapedine tra muri di un cortile condominiale di via dei monti c’erano nascoste 100 cartucce calibro 7,62×39, munizioni per il micidiale fucile da guerra kalashnikov. Sulle cartucce, contenute da una busta di cellophane poi avvolta nei fogli di un quotidiano, sono stati avviati accertamenti scientifici. In città, nell’ultimo anno, è cresciuto in maniera esponenaziale il numero delle “stese” fatte per intimidire i clan rivali. Solitamente, però, non vengono usati kalashnikov per i raid che avvengono perlopiù di notte, sia in città che nei comuni limitrofi. 


ULTIME NEWS