Torre del Greco. Rubati 400 lettini da spiaggia

Torre del Greco. Rubati 400 lettini da spiaggia

Torre del Greco. Rubati 400 lettini da spiaggia

L’estate entra nel vivo. E a Torre del Greco i lettini da mare vanno a ruba, nel vero senso della parola. Sembra uno scherzo o un gioco di parole. Si tratta, invece, dell’incredibile furto estivo scoperto dagli agenti del commissariato di polizia di via Sedivola. Gli uomini guidati dal primo dirigente Davide Della Cioppa – seguendo le tracce dei ladri da spiaggia – hanno messo le mani su un vero e proprio deposito di lettini da mare rubati. A lanciare l’allarme, nei giorni scorsi, erano stati i proprietari di alcuni stabilimenti balneari di via Litoranea. All’arrivo dei bagnanti in spiaggia, infatti, imprenditori e bagnini si sono ritrovati a fare i conti con le lamentale dei clienti. “Come è possibile che non avete più lettini?” l’interrogativo gridato con rabbia dai bagnanti in cerca di relax in riva al mare. Semplice, la replica degli imprenditori. “Li hanno rubati stanotte”. Parole ripetute anche agli uomini in divisa che tra una denuncia e l’altra hanno scoperto che dalle spiagge di via Litoranea erano spartiti nel nulla oltre 400 lettini. Non uno scherzo. Anche perché dietro i furti potrebbe nascondersi un vero e proprio business. Il valore complessivo della merce trafugata ammonta a quasi 40mila euro (ogni lettino costa almeno 100 euro). 

+++TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA OGGI+++


ULTIME NEWS