Vico Equense. Lo chef Cannavacciuolo alla sagra invita anche Bastianich: è show totale

Vico Equense. Lo chef Cannavacciuolo alla sagra invita anche Bastianich: è show totale

Vico Equense. Lo chef Cannavacciuolo alla sagra invita anche Bastianich: è show totale

«Chi nasce a Vico Equense ama la sua terra e la porta sempre con sé».Il sindaco Andrea Buonocore lo dice sorridendo quando abbraccia forte uno dei suoi concittadini più famosi, lo chef Antonino Cannavacciuolo, ospite d’onore alla festa dei sapori contadini della frazione di Ticciano. Poi rimane a bocca aperta quando spunta addirittura Joe Bastianich. Cappellino d’ordinanza, occhiali da sole e tanta voglia di scherzare. Lo chef statunitense se la spassa che è un piacere. Sembra uno di casa. Scherza con i fan, scatta foto ovunque. E mangia, tanto. Come con Cannavacciuolo e Buonocore sotto gli occhi stupiti dei residenti. E’ lui la star. Tant’è che Facebook pubblica di tutto. Tra cui un video girato mentre “voga” in palestra sotto gli occhi di un Cannavacciuolo in versione friendly, con bermuda, infradito e drink ghiacciato. «Vai vai!» urla lo chef di Vico Equense a Bastianich che per tutta risposta invoca pizza e parmigiana di melanzane. Quelle divorate a Ticciano senza temere per la linea o i grassi.E’ la festa Vip di Vico Equense che do-mani chiuderà i battenti con l’ennesi-mo boom di visitatori. Un successo nel successo che riecheggia alla vigilia dell’ennesimo Ferragosto all’insegna del mangiare bene. «Tonino Cannavacciuolo è un figlio di Ticciano dove, anche attraverso la festa dei sapori contadini, vengono valorizzati i pro-dotti e le ricette tipiche del luogo – dice Buonocore -. Abbiamo il dovere di custodire le tradizioni e guardare al futuro. Vico Equense sta diventando sempre più attrattore di grandi eventi con visibili risultati in termini di presenze. Attraverso il miglioramento del decoro urbano e degli eventi, la città diviene più vivibile per i cittadini e più accogliente per i visitatori».


ULTIME NEWS