In viaggio con il corpo senza vita di una bimba di 2 anni in valigia

In viaggio con il corpo senza vita di una bimba di 2 anni in valigia

In viaggio con il corpo senza vita di una bimba di 2 anni in valigia

Scoperta shock per la polizia alla frontiera tra Messico e Stati Uniti. Gli agenti di frontiera infatti hanno individuato con sconcerto che all’interno di una valigia vi era il corpo senza vita di una bimba di appena due anni. I due protagonisti della vicenda, il 39enne Johnny Lewis Hartley e la 43enne Mercy Mary Becerra, sono stati immediatamente arrestati. I due stavano tentando di attraversare illegalmente il confine. Ora sono accusati di omicidio e occultamento di cadavere ma si dichiarano innocenti. Sul caso indaga la polizia statunitense di San Diego che però non ha voluto fornire molti dettagli sull’accaduto. Gli agenti dopo i primi accertamenti hanno spiegato che la piccola sarebbe morta per annegamento alcuni giorni prima in un’abitazione in un sobborgo di Los Angeles ed era malnutrita e disidratata. La bimba non era figlia della coppia arrestata e i genitori non sono stati incriminati ma anche loro devono chiarire come mai non abbiano denunciato la scomparsa della figlia e perché la piccola si trovasse nelle mani della coppia al confine. Resta da stabilire inoltre perché i due arrestati andassero in giro con il corpo della bimba nella valigia.

 


ULTIME NEWS