OLIMPIADI. Torre Annunziata, la notte di Irma Testa: città in attesa

OLIMPIADI. Torre Annunziata, la notte di Irma Testa: città in attesa

Torre Annunziata, la notte di Irma Testa: città in attesa

Irma Testa ha rotto il ghiaccio. La boxeur di Torre Annunziata ha superato il primo turno battendo l’australiana Watts. La prima pugile italiana alle Olimpiadi, insomma, non ha tradito anche se l’emozione per l’esordio è stata tanta, come da lei stessa sottolineato alla fine del match di venerdì sera. Ora a Ferragosto i quarti di finali  contro  la  francese  e campionessa del Mondo, Estelle Mosselly. La vittoria ha mandato in delirio anche Torre Annunziata. Tutti i televisori erano sintonizzati sul match di Rio mentre, allo stabilimento balneare Rena Nera, in quasi mille si sono radunati davanti al maxischermo tifando per Irma Testa, la ‘farfalla’ di Torre Annunziata. Nel pubblico c’era anche Lucio Zurlo, uno dei maestri della 19enne che col figlio Biagio, sono stati i fondatori della palestra  Boxe  Vesuviana, dove Irma Testa ha mosso i primi passi. “E’ stata una bellissima vittoria – ha spiegato invece il sindaco di Torre Annunziata Giosuè Starita – Irma è nata campionessa, nello sport come nella vita. La sua determinazione e il suo entusiasmo sono in queste ore contagiosi per tutta la città di Torre Annunziata. L’augurio è che possa por-tare a casa l’oro ma per noi ha già vinto. Può sembrare una frase fatta e contatta ma Irma ha portato Torre a Rio e il suo esempio deve essere uno sprono per tan-ti giovani di questa città, nessun sogno è impossibile. Ho visto la competizione – conclude Starita – e vedrò senz’altro anche le altre, a lei dico già grazie, da parte mia, ma credo di sposare in pieno il pensiero di tutta la cittadinanza, per questo grande traguardo”. Intanto, sulla sua pagina facebook ci sono una marea di complimenti dopo la vittoria nel primo turno. “non fermarti più”, “portaci l’oro” sono i commenti più gettonati dei tifosi di Irma sul social network. La boxeur di Torre Annunziata sta preparando la difficile sfida contro la francese Mosselly di domani sera (ore 22,15 italiane) e in Brasile ha portato anche le tradizioni napoletane. Nei giorni prima del suo esordio ha postato su Facebook la foto di una macchinetta del caffè. 


ULTIME NEWS