Perché si festeggia Ferragosto? Tutto quello che non sapete sul 15 agosto

Perché si festeggia Ferragosto? Tutto quello che non sapete sul 15 agosto

Perché si festeggia Ferragosto? Tutto quello che non sapete sul 15 agosto

Il Ferragosto è la festività che viene celebrata in Italia ogni anno il 15 agosto. Il nome deriva dal latino “feriae Augusti”, cioè “riposo di Augusto”, in onore di Ottaviano Augusto, il primo imperatore romano. Anticamente, il Ferragosto veniva celebrato l’1 agosto con corse di cavalli, feste, decorazioni floreali, ma i giorni di pausa erano molti di più, tanto che si arrivava fino al 15 di agosto. E’ stata poi la Chiesa cattolica a spostare i festeggiamenti a quest’ultima data. Ferragosto, infatti, è nata come una festa pagana ma è stata assimilata con la Chiesa cattolica intorno al VII secolo, quando è stata fissata al 15 agosto la festività che celebra l’Assunzione di Maria. Sarebbe proprio quello il giorno in cui la Vergine Maria è stata assunta, cioè accolta in cielo sia con l’anima che con il corpo, simboleggiando la morte e la rinascita. 

Oggi, la giornata di Ferragosto viene associata alla parte centrale dell’estate e celebrata con delle gite al mare. Questa tradizione popolare è nata durante il ventennio fascista, quando il regime ha cominciato ad organizzare centinaia di gite popolari a prezzi scontati attraverso le associazioni dopolavoristiche delle varie corporazioni. In questo modo, anche le classi sociali più povere hanno avuto la possibilità di visitare le città italiane e di raggiungere località marine o montane.


ULTIME NEWS