Scafati. Il Pool non fa sconti ad Aliberti

Scafati. Il Pool non fa sconti ad Aliberti

Scafati. Il Pool non fa sconti ad Aliberti

SCAFATI – La Commissione d’Accesso agli atti ha presentato i primi documenti in Prefettura sui mesi di lavoro presso il Comune di Scafati. Secondo i ben informati trapelerebbe la richiesta di scioglimento del consiglio comunale di Palazzo Mayer. Nei primi documenti consegnati al Prefetto di Salerno, Salvatore Malfi, e ai funzionari del ministero dell’Interno, parrebbe dunque chiara l’intenzione del Pool che, dopo 180 giorni di attività, si sarebbe espresso sul funzionamento della macchina amministrativa dell’Ente di via Pietro Melchiade. Una relazione molto dettagliata quella stilata dalla squadra di esperti coordinata dal vice-prefetto Vincenzo Amendola, che avrebbe riscontrato delle irregolarità soprattutto nel funzionamento delle società partecipate dal Comune.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS