Il figlio slaccia la cintura di nascosto, poco dopo muore in un incidente

Il figlio slaccia la cintura di nascosto, poco dopo muore in un incidente

Il figlio slaccia la cintura di nascosto, poco dopo muore in un incidente

Non si è accorta che il figlio si è slacciato la cintura: il piccolo poco dopo è morto per questa svista. Ashley Grimm, mamma di 8 bambini, dell’Idaho, è sempre stata molto attenta alla sicurezza dei suoi piccoli, anche e soprattutto in macchina. Il piccolo Titus, di 4 anni, era in auto con lei lo scorso 2 giugno, insieme agli altri fratellini quando un masso è rotolato giù dalla montagna ed è finito sul loro percorso: «Avevo tre possibilità: cercare di evitarlo e gettarmi nel traffico che veniva in direzione opposta, andare incontro al masso, oppure guidare fuoristrada verso il fiume che scorreva a qualche metro. Non avevo molto tempo per pensare, ho scelto di affrontare il sasso e ho preso la decisione sbagliata», ha raccontato la mamma in un post su Facebook. Il furgone su cui si trovavano i bambini ha sbattuto contro una roccia e il piccolo Titus, che si era slacciato la cinta, è stato sbalzato fuori dalla vettura. La mamma ha provato a soccorrerlo, ma a nulla è servito e il piccolo non ce l’ha fatta. Ashley ha ricevuto le accuse di migliaia di persone che le dicevano di essere stata una pessima madre, dal momento che non si era accorta che Titus si era liberato della cintura. 


ULTIME NEWS